Bologna: servizi e costi

Bologna è la meta ideale per cercare lavoro, iniziare o completare i propri studi, concedersi una gita fuori porta: la città delle tue torri offre l’opportunità di vivere in un perfetto compromesso tra centro a misura d’uomo e cosmopolitismo.

Il cuore dell’Emilia si rinnova continuamente per offrire calore e ospitalità, a cominciare dai servizi. Anzitutto vanno menzionati i trasporti urbani, efficienti e con una pluralità di proposte per qualunque esigenza: un biglietto singolo da 75 minuti costa 1,50€, ma sono disponibili carnet da 10 corse a 14€, oltre che abbonamenti per studenti under 27 a 27€ mensili. Se vuoi immergerti nel modus vivendi bolognese non potrai non provare un giro in bicicletta: esistono molti servizi di bikesharing, anche a pedalata assistita per 2€ ogni 30 minuti.

Ottimi anche i collegamenti con il resto della regione: pullman, treni ad alta velocità, rete autostradale consentono in poco tempo di andare sui colli o andare a fare una passeggiata sulla riviera romagnola.

Bologna è fervente, vivace, da vivere a 360°. L’offerta culturale è variegata, dalle biblioteche del Polo Bolognese alla Card Musei, che al costo di 25€ ti permette l’accesso ai musei metropolinati, senza dimenticare servizi come la possibilità di prenotare orti, sale e impianti sportivi, gratuitamente messi a disposizione del Comune. Conoscenze e aggregazione sono le parole chiave che connotato la vita bolognese.

Un tasto dolente potrebbe essere quello del mercato immobiliare e la vendita di case a Bologna: si tratta, infatti, di una delle città più costose d’Italia, con picchi di 4.850€ al metro quadro per la compravendita e di oltre 12€ al metro quadro per mese in merito ai contratti di locazione. Naturalmente tali prezzi riguardano le zone centrali: insomma, bellissimo affacciarsi e vedere Piazza Maggiore, ma spostandosi di poco si risparmia moltissimo. In tutti i casi è utile sapere che il Comune dà un importante sostegno in questo senso, assegnando alloggi pubblici e contributi per l’affitto.

Chiudiamo questa breve rassegna dei servizi di Bologna, certamente non esaustiva per la mole di benefit che offre la città, con una chicca: Iperbole Wireless, il wi-fi aperto e gratuito del Comune che ti permette di collegarti a internet da tanti punti della città.