I materiali del passato tornati in voga

Quali sono i materiali del passato che sono tornati in tendenza? A quali non sappiamo dire proprio di no? Negli ultimi tempi il settore dell’arredamento ha di certo cambiato alcuni aspetti essenziali: oltre al riciclo creativo, ci siamo appassionati di materiali di recupero. Come ogni anno, i trend evolvono e non manca mai un salto nel passato.

Le tendenze di arredamento 2022

Lo stile di cui non si potrà mai fare a meno nel 2022? Sembra proprio che sarà l’homefullness. In poche parole, suggerisce determinate sensazioni ed emozioni alla casa, donando un tocco minimal, ma richiamando la natura. Tra semplicità e luce, è così che gli ambienti si svecchiano e rinascono, come per la primavera.

In ogni caso, le tendenze di arredo 2022 parlano in modo chiaro: c’è sempre più voglia di sostenibilità, di sposare la filosofia green. Quali sono i materiali naturali più diffusi tornati in voga? Possiamo citare il vimini, che era sparito per un po’ dal settore dell’arredo. O ancora il bamboo, e tra i nuovi citiamo lo juta e il rattan. Intramontabile invece il legno, da sempre in grado di stupire (e nel migliore dei modi). A tal proposito, per chi ama il legno, è impossibile non utilizzare delle apposite macchine lavorazione legno, così da ottenere una casa ancor più perfetta.E, alla fine, non è neanche un materiale super costoso, anzi: quel fascino durerà in eterno. 

I materiali di tendenza per il 2022

Le tendenze d’arredamento nostalgiche tornano in modo ciclico, se così possiamo affermare. Per esempio, le pareti rivestite in legno sono tornate di gran moda: una texture calda, accogliente, che ancora oggi dà un senso di famiglia senza eguali. Un altro dei grandi ritorni ce lo suggerisce il mobile in rattan: il look casalingo apparirà assolutamente rilassato e in grado di mettere a proprio agio. 

E per chi vuole anche ristrutturare la casa, possiamo suggerire degli scuri in PVC: gli infissi non vanno in alcun modo sottovalutati, dal momento in cui sono indispensabili per l’isolamento termico e acustico. In ogni caso sono perfetti anche per arricchire con ulteriori dettagli gli ambienti, dalla cucina alla camera da letto.