investire-sicuro

Investimenti sicuri, alcuni consigli utili

Si fa tanto parlare di investire denaro che diventa davvero difficile riuscire a capire quale tra le varie soluzioni disponibili sul mercato possa essere la più interessante.

La lista degli investimenti sicuri è davvero ampia e possiamo citare i pronti contro termine, i buoni postali, le obbligazioni indicizzate all’inflazione o quelle di emittenti sovranazionali, le polizze vita e i fondi monetari e a capitale protetto.

In questo approfondimento vogliamo andare ad affrontare proprio questo argomento, dandoti un aiuto concreto su come scegliere il miglior investimento sicuro, per le tue necessità più specifiche.

Conti di risparmio

Forse il posto più semplice e più conveniente per mettere da parte il vostro denaro è un conto di risparmio, o di deposito. Si tratta di depositare il denaro in banca e incassare una remunerazione derivante dal tasso di interesse applicato dall’istituto di credito stesso a tale scelta.

Nella valutazione di un buon conto di deposito, occorre tenere presenti caratteristiche come:

  • il tasso d’interesse (in questo momento, i tassi applicati ai conti sono al minimo, si parla di remunerazioni attorno al 1% lordo);
  • saldo del conto. Alcune banche consentono di aprire un conto di risparmio con un minimo di 1 euro, tuttavia ci sono dei conti che offrono tassi di interesse migliori a condizione di avere un saldo minimo più elevato;
  • attenzione alle condizioni: alcuni conti lasciano liberi i proprietari di ritirare denaro in ogni momento. Attenzione che in questo caso si rischia di non poter usufruire più del tasso di interesse vantaggioso che si sarebbe potuto avere lasciando i soldi in deposito.

Obbligazioni statali

Si tratta di un altro investimento sicuro importante e molto scelto. Le obbligazioni statali, come i BOT o i CCT, sono soluzioni che consentono di guadagnare denaro in maniera periodica (stacco della cedola) e, volendo, di remunerare un’eventuale vendita degli stessi prima della scadenza, ad un prezzo più alto di quello di acquisto.

Immobili

Uno degli investimenti sicuri per eccellenza. Comprare casa oggi per affittare è una scelta che fanno in tantissimi, vista la situazione particolare del mercato che ha portato i prezzi delle case ai minimi da diverso tempo.

Affinché sia un investimento, e non una perdita di soldi, tuttavia, è fondamentale scegliere case in città dove è semplice affittare (le più grandi, come Roma o Milano, ad esempio, oltre che le universitarie) e dove potrebbe essere facile rivendere nel caso in cui se ne avesse necessità.

Conclusioni

In conclusione possiamo dire che investire in maniera sicura è possibile e non è neanche troppo difficile da fare. La cosa fondamentale è scegliere il tipo di investimento che si adatta alla propria persona e se si è insicuri magari farsi consigliare da un esperto.

 

Have something to say?

(No worries, we will keep your email safe! Also, make sure you fill in email and name fields before posting a comment.)

*