Trieste

Trieste, capoluogo della provincia omonima e del Friuli-Venezia Giulia, è anche una delle città più particolari d’Italia. Umberto Saba diceva che “Trieste ha una grazia scontrosa”.

La storia della città risale al II millenio a.C. , quando nella zona dove oggi sorge la città vi furono degli insediamenti di tipo protostorico con dei villaggi che si trovavano su alture, con fortificazioni in pietra. Fu nel corso del X secolo a.C. che la popolazione della zona venne a contatto con i Venetici, etnia di tipo indoeuropeo, da cui fu fortemente influenzata. Nel corso del medioevo Trieste passo dal controllo dell’Impero Romano d’Occidente fino a quello dell’Impero Bizantino, per poi passare sotto il dominio dei franchi. Nel corso del XVIII secolo la città divenne porto franco e conobbe un grandissimo sviluppo. L’importanza che Trieste assunse nel corso delle due guerre mondiali è stato importantissimo.

Tra le architetture più belle da ammirare c’è il castello di Miramare, residenza dell’Impero Asburgico. Affacciato sul golfo triestino, questo castello è oggi uno dei più bei castelli in Italia. Molto bello è il fato della Vittoria, realizzato nel 1927. Oltre che essere un faro ed illuminare il golfo della città, è anche un monumento di commemorazione ai caduti della prima guerra mondiale.

Se non siete mai stati a Trieste, una visita ne vale sicuramente la pena. Tra le varie soluzioni in termini di alloggi, ci sono ovviamente gli hotel e i bed and breakfast. Per chi invece volesse investire, il mercato delle case in vendita a Trieste è particolarmente ricco di offerte e costituisce un ottimo investimento alternativo delle proprie finanze, per la vicinanza geografica alle zone dell’est mediterraneo.

Visitare Trieste senza gustare i prodotti tipici è decisamente un peccato. Ecco dunque che non potete non provare la jota e la “minestra de bisi spacai”, due zuppe tra le più gradite e gustose, gli gnocchi di fegato, il baccalà al pomodoro, l’agnello al kren (rafano) e, tra i dolci, il koch, un budino dolce.

Have something to say?

(No worries, we will keep your email safe! Also, make sure you fill in email and name fields before posting a comment.)

*